La coppetta mestruale: una valida alternativa agli assorbenti tradizionali

L'ostetrica è la figura professionale che si occupa di consigliare, supportare, assistere ed accompagnare la donna durante tutta la sua vita fertile, dalla pubertà alla menopausa.

Scheda Articolo

La coppetta mestruale: una valida alternativa agli assorbenti tradizionali

Pubblicato in data 1/06/2016

coppettamestrualegrosseto

Hai mai sentito parlare della coppetta mestruale?
Si tratta di una morbida coppetta in silicone medico, lattice o TPE che si inserisce in vagina per raccogliere il flusso mestruale anzichè assorbirlo. Rappresenta una valida alternativa agli assorbenti esterni e ai tamponi tradizionali con numerose caratteristiche positive: è ecologica: una coppetta se ben conservata può durare fino a 10 anni mentre ogni anno in Italia vengono consumati oltre 6 miliardi di assorbenti o tamponi, per un totale di circa 120 milioni di kg di rifiuti che impiegano 500 anni per degradarsi. E' economica: il costo di una coppetta si aggira tra i 10-12 € fino ai 40€: una donna in media spende circa 90 € all'anno per assorbenti e tamponi. E' salutare, atossica, ipoallergenica e rispetta l'ecosistema vaginale, tanto da poter rappresentare una valida soluzione per le ragazze e donne che durante il ciclo soffrono di irritazioni e fastidi; può inoltre facilitare la cura di eventuali infezioni come la candida. E' pratica: occupa poco spazio e puoi portarla sempre con te!
Rappresenta uno strumento per entrare in contatto con il proprio corpo, rendersi conto di quanto abbondante sia il nostro flusso mestruale e anche un occasione per sviluppare la consapevolezza del nostro corpo.
Vuoi saperne di più? risolvere dubbi, perplessità, curiosità o ricevere consigli su quale coppetta sia più adatta alle tue caratteristiche? l?ostetrica ti può aiutare anche in questo!